Veritas Feminae | mostra d'arte

Gina Affinito Art consultant & curator in collaborazione con il Comune di Cernobbio, Fondazione Matera 2019, OLIS Associazione Culturale, presenta il progetto itinerante VERITAS FEMINAE mostra espositiva.
Dopo la suggestiva esperienza nei Sassi di Matera e quella presso il Museo degli Arsenali di Amalfi, la mostra Veritas Feminae prosegue il percorso dedicato all'universo femminile e fa tappa a Cernobbio (CO) presso le Sale espositive di Villa Bernasconi.
L’artista che vorrà partecipare alla 3° esposizione “Veritas Feminae” è chiamato a confrontarsi con il tema rappresentando la “Donna” e le sue molteplici sfumature, portando alla luce quelle “Verità Velate”.
Anche per questa esperienza, ad ogni artista in esposizione sarà affiancato una ‘DONNA SIMBOLO’: Ipazia D’Alessandria, Sononisba Anguissola, Matilde Serao, Giovanna d’Arco, Frida Kahlo, Maria Sklodowska, Edith Piaf, Rita Levi Montalcini, Marie-Sophie Germain, Maria Callas, Sabine Spielrein e tante altre….
Tutte donne che hanno lasciato un’impronta indelebile nella nostra storia.

Il progetto, sviluppato dopo attento sopralluogo delle sale o spazi espositivi, prevede l’esposizione di opere pittoriche, scultoree, fotografiche e piccole installazioni le cui misure non eccedano di 1x1mt (cornice compresa per le opere pittoriche).
Saranno accettate le varie forme stilistiche e tecniche, purché corrispondenti al tema proposto.
Le opere d’arte saranno scelte in base ad una selezione che opererà il curatore della mostra, il critico designato, l’Ente ospitante e la Direzione artistica del Polo Culturale che ospiterà la mostra.
L’esposizione avverrà dal giorno 8 al giorno 18 dicembre 2016, con inaugurazione l’8 dicembre h 19.00 alla presenza degli artisti, appassionati d’arte, addetti del settore e le Istituzioni locali.

Domanda di ammissione
L’artista che vorrà inviare domanda di partecipazione dovrà fare richiesta del regolamento all’indirizzo: veritas.fem@gmail.com ed inviare entro e non oltre la data del 25 novembre 2016 (deadline) la candidatura con:
foto dell’opera
scheda di partecipazione compilata
eventuale sinossi

Per richiedere ulteriori informazioni contattare il curatore al numero 327.3463882 oppure alla mail: gina.affinito@gmail.com

Veritas Feminae team:
Gina Affinito | Curatore
Mariano Cervone | Grafica
La Cromografica | Catalogo
Scelte Poetiche | Liliana Angela Grassi
Performance | Mina D’Elia