martedì 20 dicembre 2016

YICCA International Contest of Contemporary Art 16/17

L’obiettivo del concorso è quello di promuovere gli artisti iscritti, dando la possibilità agli stessi di entrare a far parte concretamente del mercato dell’arte contemporanea internazionale.

Internazionalità e networking rendono YICCA un’immensa opportunità per gli artisti iscritti, che potranno:
• Vincere un premio in denaro:
- premio in danaro al primo selezionato Euro 3000,00 (tremila/00)
- premio in danaro al secondo selezionato Euro 1000,00 (mille/00)
• Promuovere la loro arte tramite numerosi canali:
- presentare le opere d’arte selezionate presso lo spazio espositivo stabilito da concorso
- arricchire il bagaglio relazionale tra artisti finalisti e critici, curatori, galleristi, istituzioni
artistiche pubbliche e private che avranno accesso alla importante esposizione.
- accedere alla massima visibilità possibile attraverso la campagna pubblicitaria che seguirà il concorso in tutte le sue fasi.
- gli artisti selezionati saranno pubblicati nel catalogo “YICCA” che verrà distribuito gratuitamente agli stessi artisti finalisti e sarà a disposizione dei professionisti nonché delle istituzioni invitate alla inaugurazione dell’evento espositivo.

La selezione della giuria porterà all’individuazione di 18 artisti che parteciperanno all’esposizione.
Tra i 18 artisti che parteciperanno all’esposizione verranno proclamati primo e secondo classificato i quali vinceranno rispettivamente 3000 e 1000 euro in danaro.

Sono ammesse tutte le tipologie di opera d’arte, compresi i video, le installazioni e le performance. Tutte le opere saranno presentate tramite un’ immagine o un video e un testo descrittivo dell’opera stessa.
Tutte le opere devono essere disponibili per l’esposizione finale, devono inoltre essere di proprietà dell’artista che le propone.
Il concorso è rivolto a tutti gli artisti o gruppi di artisti, professionisti e non provenienti da qualsiasi paese del mondo. Non sono previste qualifiche particolari per l’iscrizione.


Iscrizioni entro il 15 marzo 2017, tramite modulo sul sito ufficiale
www.yicca.org
www.contest.yicca.org


mercoledì 14 dicembre 2016

Premio don Sante per l'Arte contemporanea

‘Uomo, eterno pellegrino. Errare incerto nella contemporaneità’. È questo il concetto chiave attorno al quale si snoda l’edizione 2016 del Premio don Sante per l’arte contemporanea, promosso dalla Fondazione Monsignor Sante Montanaro in occasione del Centenario dalla nascita del prelato che fu archivista del Vaticano e grande sostenitore dei giovani talenti e degli artisti  n modo particolare.

Il Premio, presentato ufficialmente al pubblico lo scorso 9 settembre proprio in occasione delle celebrazioni del centenario, ha rilevanza nazionale ed è rivolto agli artisti che dovranno esprimersi liberando la propria creatività, sensibilità e progettualità.

Il Premio è aperto a tutti gli Artisti, senza limiti di età, sesso, nazionalità o altra qualifica. Ogni artista può partecipare con una sola opera, edita od inedita. 

Il concorso prevede l’assegnazione di un premio in denaro, pari a 1.000 euro, di un premio speciale e l’allestimento di una mostra collettiva dei finalisti allestita in Primavera.
Durante la conferenza stampa dell’8 febbraio 2017 (in occasione del compimento del primo anno di nascita della Fondazione e in ricordo del giorno della morte di Don Sante, avvenuta l’8 febbraio 2011) saranno presentati i membri del comitato d’onore e del comitato scientifico e i partecipanti al concorso.
Il termine per l’invio del materiale e candidatura è il 31/01/2017, valido sia per le iscrizioni on-line che per le iscrizioni via posta (farà fede il timbro postale). Tutte le informazioni relative al bando di partecipazione sono reperibili sul sito fondazionemontanaro.it.

Info-Premio
Comitato curatoriale: Luna Pastore, Giuliana Schiavone, Luisa Valenzano
premiodonsante@gmail.com | T. 349-3280433, 320-9793546

mercoledì 7 dicembre 2016

FIN CHE LA BARCA VA - MIENTRAS LA BARCA AGUANTE

Sono aperte le selezioni per la mostra collettiva d’arte contemporanea itinerante sul tema dell’immigrazione “FIN CHE LA BARCA VA” (Una ordinaria diffidenza) / “MIENTRAS LA BARCA AGUANTE” (Un recelo habitual) presso lo spazio espositivo “KANZ” di Venezia
(CIRCUITO OFF-57. BIENNALE D’ARTE DI VENEZIA-GIUGNO 2017) e “La Casa de Las Sirenas” (SIVIGLIA-SPAGNA-OTTOBRE 2017), palazzo storico ed esclusivo situato in una delle piazze più importanti della città Andalusa, ”La Alameda de Hercules”.

Quello dei migranti è uno dei temi decisivi per la nostra società oggi. La capacità di affrontarlo è al centro della discussione nella Comunità Europea. Una Comunità colpita da una profonda crisi morale, arroccata nel cieco egoismo dei singoli nazionalismi e ormai indifferente perfino a quel rispetto dei minimi diritti umani che ci ha finora definito e unito come europei.

Per questo motivo VERNICE CONTEMPORANEA ART MANAGEMENT, in collaborazione con FIDA TRENTO (Federazione Italiana degli Artisti), SPAZIO KANZ, M’SUR REVISTA DEL MEDITERRÁNEO, LA CASA DE LAS SIRENAS e l’AYUNTAMIENTO DE SEVILLA intende organizzare una mostra d’arte che possa essere motivo di riflessione sociale su quell'enorme movimento di persone disperate che, nel viaggio in cui vengono condotte lontano dal proprio mondo di origine, perdono l’identità di esseri umani e diventano “corpi”. Corpi che vengono imbarcati, corpi che si perdono in mare, corpi che vengono respinti, corpi che diventano illegali e corpi che vogliono tornare ad essere persone e lottano per l’integrazione.

Protagoniste saranno le opere di artisti già accreditati dalla critica ufficiale e giovani emergenti che operano nei paesi del mediterraneo maggiormente colpiti da questa emergenza. Una esposizione che attraverso gli strumenti dell’arte racconterà storie di speranza e di tortura, di difficoltà e fame, di tenacia e coraggio.

Possono candidarsi con una o più opere artisti che operano nei paesi del mediterraneo e che abbiano raggiunto la maggiore età. 

Le categorie ammesse sono: pittura, fotografia, grafica, scultura, installazioni, video arte, performance e qualsiasi altra forma di espressione artistica.

Gli artisti interessati potranno scegliere se candidarsi ad una o ad entrambe le mostre inviando modulo firmato e la foto dell’opera che intendono presentare.
In caso l’opera non fosse ancora stata realizzata, sarà sufficiente inviare il progetto intellettuale e i dettagli tecnici. Il materiale richiesto dovrà essere inviato a: vernicecontemporanea@gmail.com entro e non oltre Febbraio 2017. L’ OGGETTO MAIL DOVRÁ ESSERE NOMINATO CON IL NOME DELL’ARTISTA/FIN CHE LA BARCA VA.
Si prega di inviare i testi in formato WORD e l’immagine dell’opera in formato JPEG (300 dpi). L’immagine dovrà essere nominata con: NOME ARTISTA, ANNO DI ESECUZIONE, TITOLO, TECNICA E DIMENSIONI. È gradita anche una breve biografia artistica (MASSIMO 10 RIGHE), che verrà pubblicata nel catalogo in caso di selezione. La Biografia dovrà essere nominata con NOME ARTISTA_BIO.

info: www.vernicecontemporanea.it

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...