OPERE D'ARTE PER LA TUTELA AMBIENTALE

Il Concorso artistico “Fondazione Pescarabruzzo: opere d’arte per la tutela ambientale” ha l’obiettivo di sensibilizzare sul tema degli scarti e del loro riutilizzo, educare al rispetto dell’ambiente, della salute ed al risparmio energetico, facendo dell’arte creativa uno strumento di educazione civica.
La Fondazione Pescarabruzzo invita a creare opere innovative a partire da materiali che hanno già avuto una loro storia. Riciclo e riuso creativo pensati per una trasformazione in forme di arte, per una qualità di vita migliore. Ripensare e valorizzare l’ambiente è una rivoluzione culturale di cui si può diventare protagonisti.

Il tema alla base del Concorso è il RICICLO CREATIVO.
Sono previste due sezioni:
1. ARTE: possono partecipare esclusivamente quadri e sculture autoportanti (non sono ammesse installazioni) che rispettino le specifiche tecniche riportate nell’art. 4 del presente bando.
2. ECO-DESIGN: possono partecipare opere che abbiano le caratteristiche di ripetibilità anche in piccola serie, utilità e funzionalità. Le opere possono riguardare l'arredo per la casa (eco-design per l’interno: lampade, complementi di arredo, etc.), l'arredo urbano (eco-design per l’esterno: sedute, fioriere, giochi, etc.), l’arredo e/o accessori per la scuola, moda, abbigliamento, accessori, gioielli, etc.
L’opera presentata può partecipare ad una sola delle due sezioni.

Il Concorso è aperto a singoli o gruppi di persone. Si può partecipare con una sola opera inedita, che dovrà essere realizzata esclusivamente con materiali di riciclo e riuso. La tecnica è libera ed è autorizzato l’uso di colori e parti di assemblaggio (chiodi, viti, colle, etc.).
La partecipazione al Concorso è completamente gratuita. 
Il termine ultimo per l’invio della documentazione è fissato al 28 Febbraio 2017. Tutta la documentazione può essere inviata esclusivamente via mail al seguente indirizzo di posta bandi@pescarabruzzo.it.

I PIU' LETTI