giovedì 27 luglio 2017

POLO+ POLO POSITIVO | IMMAGINI X LA CALABRIA Concorso per giovani artisti

Prima edizione del progetto POLO+ POLO POSITIVO | IMMAGINI X LA CALABRIA finanziato dalla Direzione Generale arte e architettura contemporanee e periferie urbane del MiBACT - Piano per l’arte contemporanea -, un concorso rivolto a giovani artisti, di età compresa tra i 21 e i 40 anni, italiani e stranieri operanti in Italia, invitati a realizzare scatti fotografici o contributi video che traggano ispirazione dalla frequentazione, osservazione, fascinazione, lettura critica e interpretazione dei luoghi del Polo museale della Calabria.

L’intento è quello di indirizzare la ricerca artistica dei partecipanti ad una rilettura del patrimonio artistico calabrese, con l’obiettivo di incrementare le collezioni della Galleria Nazionale di Cosenza e delle altre sedi espositive del Polo museale regionale, tenendo conto dell’interazione tra l’opera proposta e le raccolte preesistenti.

Partendo dalla proprietà del polo positivo di attrarre elettroni, generando un flusso di corrente, il Polo museale della Calabria intende proporsi come un vero e proprio circuito elettrico: vivo, vitale, capace di promuovere cultura e di irradiare di nuove energie il territorio e il suo patrimonio.


mercoledì 26 luglio 2017

BRIDGE ART//CONTEMPORARY VISIONS bando per residenza artistica

BRIDGE ART//CONTEMPORARY VISIONS progetto con il patrocinio del Comune di  Noto indice un bando unico al fine di assegnare la residenza artistica full(Y)_grounding 2018 che avrà luogo a Noto - Siracusa, presso Tenuta La Favola.
La residenza si svolgerà nel seguente periodo:
-      full(Y)_grounding  8 gennaio - 25 febbraio 2018

Scadenza invio candidature: 18 settembre 2017 - Proclamazione finalisti: 20 ottobre; proclamazione vincitori alla fine di novembre presso il Macro a Roma

Invito per artisti e curatori a inviare un progetto di arte contemporanea in dialogo con il tema: Confine di contatto / Contact boundary.
Il Sud-est siciliano, lembo più meridionale d’Europa, confine tra due continenti, da secoli terra di conquista che conserva sotto ogni passo tesori nascosti e resti di civiltà scomparse, dove specie botaniche e animali si mescolano generando forme di vita uniche, ancora oggi luogo di approdo dei più importanti flussi migratori dell’Occidente, si offre fisicamente e metafisicamente come confine di contatto.
È un’opportunità per avere uno sguardo diverso sul futuro, l’invito ad una positiva rielaborazione della traità (la relazione tra gli esseri), fiducia in un sorprendente ribaltamento della prospettiva sfondo/figura.


martedì 25 luglio 2017

Varese: bando per la decorazione artistica delle cabine semaforiche

La Galleria Punto sull'Arte di Varese in collaborazione con l’Associazione culturale Wg Art, bandisce un concorso per la decorazione artistica delle cabine semaforiche messe a disposizione dal Comune di Varese.

La finalità del bando è quella di promuovere la creatività, offrire momenti di partecipazione e di visibilità a giovani artisti e nello stesso tempo contribuire a ridisegnare l’estetica della città di Varese come galleria diffusa open air.

Le cabine semaforiche, ora anonime, saranno elevate a tele di artisti urbani e di giovani talenti, quali opere permanenti, fruibili quotidianamente dai cittadini.

Possono partecipare tutti coloro che, garantendo di saper portare a termine un lavoro di decorazione in maniera autonoma e originale, utilizzano le seguenti tecniche espressive: graffiti, wall painting, murales, stencil e simili.
La partecipazione al concorso è gratuita.


venerdì 21 luglio 2017

#VinylArthink contest internazionale per illustratori e artisti

#VinylArthink, musica da guardare, è il primo contest promosso da Arthink Editions.
Si tratta di un concorso internazionale finalizzato all’individuazione di artisti, illustratori e grafici, che intendano partecipare alle iniziative editoriali di Arthink e all’imminente campagna di crowdfunding per il lancio del primo Creacon: Arthink-Book.

Perché “vinyl”?
Arthink-Book è un libro-quadro, che ricorda nelle dimensioni i vinili da 33 e 45 giri.
Il gradito ritorno dell’interesse per i cari vecchi vinili ha suggerito la scelta del tema: la musica. L’opera proposta dovrà, infatti, essere associata ad un brano musicale o ad un disco a libera scelta dell’artista.

Il Concorso è aperto a tutti e la partecipazione è gratuita.
Le opere ricevute saranno presentate attraverso i social network dell’editore per essere condivise e commentate in rete.


giovedì 20 luglio 2017

Rinascita, III edizione del concorso di EneganArt

Tema per la terza edizione del concorso EneganArt è il concetto di Rinascita, gli artisti sono chiamati a confrontarsi su questo argomento.

EneganArt vuole essere una selezione di opere d'arte di alta qualità dall'impatto contemporaneo.
Il Concorso è finalizzato alla promozione dell’arte attuale italiana e alla valorizzazione del patrimonio artistico nazionale.

L’obiettivo del Concorso è quello di selezionare massimo 24 artisti finalisti, decretare 4 vincitori che entreranno a fare parte della collezione Eneganart.
Le opere selezionata saranno inserite nel catalogo EneganArt, i 4 artisti vincitori riceveranno un premio in denaro. La mostra delle opere finaliste e la premiazione si svolgeranno a Firenze.

Il Concorso è rivolto a tutti gli artisti professionisti e non, di qualsiasi nazionalità, maggiorenni e residenti in Italia.


mercoledì 19 luglio 2017

Panchinart: aperto il bando per la selezione di 10 artisti

Al via la terza edizione di Panchinart! Il Comune di Maiori e l’associazione OpenArt hanno indetto il bando di concorso per la selezione di dieci artisti che decoreranno altrettante panchine collocate sul lungomare Amendola, nell’area “Giostre”, il prossimo 10 settembre.

Il progetto ha come finalità la promozione e la rivalutazione dell’arte e del territorio, arte intesa come aggregazione, crescita sociale e rivalutazione urbana. Il tema dell’opera da seguire è: “Il Mondo di Walt Disney”.

Ognuno degli artisti selezionati realizzerà la sua opera in estemporanea dalle ore 9.00 alle 18.00 di domenica 10 Settembre e, in caso di avverse condizioni meteo, l’evento sarà posticipato alla domenica successiva. I bozzetti per la preselezione di Panchinart saranno giudicati insindacabilmente da una giuria di esperti nominata dall’organizzazione.
La proprietà delle opere rimarrà esclusiva del Comune di Maiori che provvederà ad apporre una targhetta con il nome dell’artista.


martedì 18 luglio 2017

Concorso di scultura Maria Grazia Vaccari, 3000 euro al vincitore

La Pro Loco Signa indice la quinta edizione del premio di scultura Maria Grazia Vaccari. 
Il concorso è stato istituito in memoria di Maria Grazia Vaccari, cittadina di Signa, studiosa di scultura a livello internazionale, per molti anni vicedirettrice del Museo Nazionale del Bargello e poi direttrice del Museo del Palazzo Davanzati di Firenze e dell’Opificio delle Pietre Dure.

L’opera vincitrice andrà ad inserirsi nel parco naturalistico dei Renai di Signa e sarà proprietà della Proloco Signa.

Il premio è riservato alla scultura in terracotta da esterni ed è aperto a tutti gli artisti, dai 18 ai 40 anni di età, residenti in territorio italiano.

Ogni scultore può presentare una sola opera, in bozza, con altezza di circa 50 cm.
L’iscrizione al premio dovrà avvenire con le seguenti modalità:
La domanda di partecipazione dovrà essere redatta esclusivamente in formato elettronico e dovrà essere inviata tramite e-mail all’indirizzo: info@prolocosigna.it entro il giorno 31 luglio 2017.
La domanda dovrà contenere una scheda di partecipazione e un curriculum artistico – in formato digitale Word - i cui modelli sono scaricabili direttamente sul sito della Proloco.

lunedì 17 luglio 2017

Comune di Avellino: bando di 54000 euro per un’opera d’arte

Il Comune di Avellino nell'ambito dei lavori di riqualificazione di Piazza della Libertà, bandisce un concorso fra artisti al fine di realizzare un'opera artistica al centro della nuova Piazza.

Alla realizzazione dell’opera d’arte è destinata la somma complessiva di Euro 54.321,45 + IVA.
L’opera è finanziata nell’ambito del IV Accordo approvato con decreto della Regione Campania n°138 del 17/11/2016.

L'obiettivo del concorso è la valorizzazione dell'area di Piazza della Libertà, mediante la realizzazione di opera d'arte che rappresenti un omaggio alla Libertà ed ai valori che simboleggia; gli artisti potranno interpretare il tema in una chiave moderna e contemporaneo, l'elemento artistico potrà essere realizzato con tecniche e materiali liberamente scelti.

Al concorso possono partecipare gli artisti italiani od esteri, domiciliati in Italia, singolarmente o in gruppo.


giovedì 13 luglio 2017

PHOTOGRAPHY CONTEST: CATHEDRALS OF LIGHT

Paolo Castelli S.p.A. – azienda bolognese leader nel settore del global contracting, fine furniture e lighting – organizza la prima edizione del un contest fotografico ‘Cattedrale di Luce’, che ha lo scopo di omaggiare, attraverso la luce, l’architettura della città di Bologna.

Si invita i partecipanti ad osservare i monumenti e gli edifici bolognesi con occhi nuovi per indagare l’ambito emozionale, immaginativo e storico associato alla Luce e ai luoghi di Bologna, interrogandosi sulle possibili interazioni, convergenze, dissonanze tra luce, vita e architettura.

Il concorso è rivolto a fotografi, professionisti e amatoriali, senza limiti di età o nazionalità che potranno presentare da un minimo di 1 a un massimo di 3 fotografie per ciascuno.
Non sono ammessi video né installazioni.
La partecipazione al concorso è gratuita.
Per ogni fotografia presentata dovrà essere specificato il luogo, l’edifico o il monumento ritratto.
Sono ammesse alla selezione solo fotografie in formato digitale (file formato jpg). La risoluzione minima di ogni fotografie deve essere di 300 dpi per un’immagine che abbia una base minima di 30 cm.Ogni fotografia deve essere inviata a info@cathedralsoflight.com unitamente alle informazioni richieste e specificate nel modulo allegato al bando pubblicato all'indirizzo http://www.cathedralsoflight.com.

mercoledì 12 luglio 2017

Trento: al via il Concorso Lupi in città

Arriva Lupi in città!, il concorso di idee per 8 progetti artistici, rivolto a giovani artisti italiani proposto dal MUSE Museo delle Scienze di Trento   nell'ambito del progetto europeo Life WolfAlps - che ne curerà i contenuti scientifici - avvalendosi della collaborazione e il suggello di Mart - Museo d'arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto e Palazzo Strozzi (Fi), punti di riferimento per la parte di creazione artistica, e del Comune di Trento.
che vogliano mettersi alla prova con un tema nuovo e di sferzante attualità,

Il bando per la presentazione delle idee è appena pubblicato, la scadenza per la consegna è il 1 settembre 2017. Le proposte selezionate verranno successivamente realizzate e le opere verranno quindi esposte, nel tardo autunno, tra le vie del capoluogo trentino.

Il bando richiede la presentazione di progetti artistici che declinino il rapporto uomo-lupo e i temi legati al progetto Life WolfAlps.
Le opere d'arte/installazioni ispirate ai contenuti e agli obiettivi del progetto verranno esposte a partire dal tardo autunno nel centro storico di Trento, en plein air.
La loro realizzazione sarà preceduta da un periodo di residenza degli artisti al MUSE durante il quale avranno la possibilità di intessere un dialogo diretto con i ricercatori coinvolti nel progetto e gli atri portatori di interesse.


venerdì 7 luglio 2017

MotorArt - I edizione

L’Associazione “Industria delle Idee” presenta la prima edizione del Premio Pontedera Città dei Motori - “MotorArt” che si svolgerà dal 23 settembre al 05 ottobre 2017 con una mostra che si snoda lungo il centro di Pontedera, in una sorta di "location diffusa" tra edifici pubblici ed esercizi commerciali.

Tema del concorso: “Il motore nell’arte”.

Pontedera per un secolo ed oltre è stata caratterizzata dalla presenza sul proprio territorio di un elemento meccanico, il motore, che ha alimentato la società e l’economia ed è stato elemento di innovazione tecnologica e fulcro di innovazione sociale.
Il motore, inteso proprio nella sua accezione meccanica, ha preso varie forme, è stato declinato in tante tipologie di motori (aerei, auto, moto) ed ha generato altri motori (imprese, competenze, passioni, persone) che sono divenute “i motori” della città. In questo senso il “motori” presente nell’allocuzione “Pontedera – Città dei motori” può essere inteso in vari modi.


giovedì 6 luglio 2017

Concorso Internazionale Arti Visive Trofeo Città Bianca

L’evento è una rivisitazione dell’omonimo concorso giunto alla 7° edizione nel 1985 organizzata da Francesco Cairo (Ostuni 17/11/1929 – Ostuni 25/02/2011). Il nuovo Concorso Internazionale Arti Visive Trofeo Città Bianca partirà dalla 1° edizione, ed avrà l’intento di rilanciare la tradizione
artistica internazionale che ha fatto di Ostuni il centro dell’arte contemporanea negli anni ’80 del secolo scorso.

Il progetto principale si sviluppa attraverso l’organizzazione di un Concorso/Mostra annuale che consente agli artisti, operanti nelle categorie della pittura, scultura, grafica e fotografia, di essere esaminati da una giuria composta da due esperti d’arte, un esperto della fotografia ed un componente segretario legato all'associazione. Inoltre agli artisti partecipanti al concorso viene data la possibilità di esporre le proprie opere in un periodo in cui il flusso turistico raggiunge tantissime presenze.


sabato 1 luglio 2017

Distrarte Festival 2017 - concorso di pittura

L’Associazione Culturale “7AP” indice il secondo concorso artistico Distrarte Festival che si terrà ad Ascoli Piceno, la magnifica città delle cento torri.

Ci troviamo dunque in una terra che con i suoi figli ha resistito alla forza della natura e che inesorabile continua la sua vita cullata dalle sue ricchezze artistiche.

Il concorso, ad iscrizione gratuita, avrà come tema il 24, il giorno che ha lacerato per sempre queste terre segnate indelebilmente dal terremoto.

24 Come il giorno che ha segnato il vissuto recente di questo territorio.
24 Come le ore che abbiamo a disposizione per dire al mondo “ho vissuto un altro giorno”….
24 Come gli artisti ammessi alla selezione…
24 le storie che racconteremo a distanza di un anno dal 24 Agosto 2016, come delle lancette che inesorabili tornano sempre all’origine del loro quadrante.

Il “24” è dunque il tema del concorso Distrarte Festival, nel quale gli artisti si caleranno nelle vesti di moderni narratori che attraverso le loro immagini e le loro visioni racconteranno la loro versione del “24”.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...