PREMIO DI SCULTURA WEIR GABBIONETA - III EDIZIONE

Opera vincintrice del 2017
 di Estelle Casali e Emanuela Perpignano, dal titolo Fusione
Il Premio, giunto alla sua terza edizione, è stato ideato nel 2016, dalla Wier Gabbioneta in occasione del trasferimento della  dalla sede storica di Sesto San Giovanni a Nova Milanese (MB-Italia), quando si è pensato di organizzare a un premio di scultura annuale per giovani artisti internazionali under 40.

Partner ufficiale del Premio di Scultura Weir Gabbioneta, fin dalla prima edizione, è l’Accademia di Belle Arti di Brera, grazie alla quale l’iniziativa ha avuto modo di farsi conoscere e apprezzare in Italia e all’estero presso numerosi Enti, Accademie e Scuole d’Arte.

L’intento è quello di sostenere le nuove generazioni di scultori e nello stesso tempo realizzare, ogni anno, un’opera da esporre all’interno o all’esterno del nuovo edificio.




Weir Gabbioneta, è un'azienda italiana fondata nel 1897 e acquistata nel 2005 dal gruppo scozzese Weir, produce pompe Centrifughe utilizzate nel settore petrolifero e petrolchimico. La Weir può vantare un’ampia gamma di clienti nel settore Oil and Gas ed ha sedi in tutto il mondo.

Il concorso è aperto a tutti gli artisti che al 31 dicembre 2018 non abbiano ancora compiuto 40 anni.

L’artista, autore del progetto vincitore, riceverà un compenso di € 5000,00 (cinquemila Euro, Iva esclusa) per la realizzazione dell’opera che verrà poi consegnata all’acquirente Weir Gabbioneta ed esposta nella sede di Nova Milanese a settembre.

Ogni progetto d’opera presentato deve prevedere l’inclusione di un pezzo meccanico (in originale), prodotto dall’azienda.
Per la terza edizione (2018) del Premio Wier Gabbioneta è stato scelto il pezzo meccanico chiamato Albero. Serve per trasmettere potenza meccanica dal motore alla girante della pompa (il componente che di fatto compie lavoro sul fluido); deve inoltre scaricare i carichi derivanti dal funzionamento (peso della girante, carichi assiali e radiali dovuti alle pressioni generate dalla girante, forze centrifughe) sul supporto. Viene progettato rispettando criteri di resistenza meccanica e rigidezza. Misure: h 60 cm, diametro 5 cm, peso 8 Kg. Sarà inoltre possibile vedere lo stesso presso la sede della Weir Gabbioneta a Nova Milanese (Via M.G. Agnesi n. 1, sul navigatore inserire ‘Via per Cinisello’).
Gli artisti partecipanti non possono escludere lo stesso dal loro progetto, pena l’annullamento alla partecipazione al concorso.

Ogni progetto dovrà essere accompagnato dalla scheda di adesione compilata e firmata.
Dovrà essere consegnato stampato su carta, cartoncino o supporto rigido (massimo due tavole A3) insieme a un cd o chiavetta contenente le tavole, una relazione che descriva il progetto e le motivazioni (anche se riportate sulla scheda di adesione), un breve curriculum e una fotografia dell’artista o degli artisti in caso il lavoro venga realizzato da 2 o più persone under 40.

I progetti devono pervenire entro e non oltre il 30 aprile 2018. Ogni artista o gruppo di artisti potranno candidare soltanto un progetto. Indirizzo: Premio Scultura c/o Weir Flow Control, Weir Gabbioneta Srl, Via M. G. Agnesi n. 1 Nova Milanese 20834 (MB-Italia).

Il comitato scientifico sceglierà il progetto più consono al tema proposto. Tutti i progetti saranno esposti per tre giorni presso l’Ex chiesa di San Carpoforo a Milano, gentilmente concessa dall’Accademia di Brera.
In occasione dell’inaugurazione della mostra la Giuria annuncerà il vincitore.
La data della mostra sarà comunicata via mail o Facebook e si terrà entro il 15 giugno 2018.
Il progetto vincitore sarà oggetto di una piccola monografia edita da Scalpendi, con un testo della curatrice, Angela Madesani. Il volume conterrà inoltre i progetti e le immagini degli altri 4 finalisti.

Il bando ed eventuali aggiornamenti saranno pubblicati sulla pagina Facebook del Premio Weir Gabbioneta e sul sito dell’Accademia di Brera.

Per informazioni:
premioweirgabbioneta@gmail.com
press@alessandrapozzi.com


Concorsi d'arte pubblica in media un bando al giorno, se vuoi rimanere aggiornato e non perderne neanche uno, inserisci la tua mail qui sotto e li riceverai per posta.





E' un servizio (in inglese) by FeedBurner per attivarlo ti arriverà una mail da confermare, se non la vedi controlla tra lo spam, potrebbe essere finita lì.



I PIU' LETTI