Imbrartiamo, street art e “Misteri”

Per celebrare i trecento anni dalla nascita dello scultore Paolo Saverio Di Zinno, il Comune di Campobasso in collaborazione con l'Associazione Malatesta indice un bando per l’individuazione di 2 street artisti/e che saranno invitati/e nella città per due residenze della durata di una settimana ciascuna.

Gli artisti selezionati potranno elaborare e realizzare uno o più interventi di Arte Urbana.

Il bando è rivolto a singoli giovani artisti italiani e provenienti da altri Paesi europei, di età
compresa tra i 18 e i 30 anni da compiersi nel corso del 2019.
Ogni candidato/a partecipa individualmente e non sono ammessi collettivi di artisti.

La partecipazione è gratuita. Iscrizioni entro il 30 ottobre.




Il progetto si sviluppa in modo coordinato e condiviso su superfici murali individuate dalla Associazione Malatesta ed autorizzate dal Comune di Campobasso e/o dallo IACP, attivando, anche grazie alle associazioni di quartiere, processi di coinvolgimento della comunità.Ogni artista selezionato/a si impegna a realizzare almeno un’opera su supporto mobile (tela, carta, pannello ecc.) da donare al Comune di Campobasso.

Il tema assegnato è “I Misteri - Campobasso tra sacro e profano”. Tema a cui la città di Campobasso è profondamente legata.
I progetti artistici saranno ispirati al tema dei Misteri, del confine tra sacro e profano, della lotta tra
il bene ed il male, in una lettura moderna, lasciata alla libera interpretazione degli artisti.

Calendario
-30 ottobre 2018: termine per la presentazione della richiesta di partecipazione.
-15 novembre 2018: comunicazione dei/delle selezionati/e.
Nel caso uno degli artisti selezionati rinunciasse o non fosse reperibile entro 7 giorni dalla comunicazione della selezione, la giuria si riserva di selezionare in sostituzione un altro artista tra i
partecipanti ammessi al concorso.
1 - 7 dicembre 2018: PRIMA RESIDENZA - PROGETTAZIONE
Ricognizione sul territorio e sopralluoghi, incontri con la cittadinanza ed eventi legati alla sensibilizzazione sul tema della Street Art, studio e realizzazione dei bozzetti definitivi, workshop
ed eventi giovani, anche in collaborazione con le scuole superiori della città.
13 – 19 maggio 2019: SECONDA RESIDENZA-REALIZZAZIONE DELLE OPERE
Realizzazione dei lavori e inaugurazione, con eventi musicali, reading e mostre fotografiche legati
anche al progetto "diritti e legALItà 2019".
Il Comune di Campobasso, d'intesa con l'Associazione Malatesta, per esigenze di natura
organizzativa, si riserva di poter apportare modifiche al calendario, che saranno comunicate
tempestivamente ai/alle selezionati/e.

Per concorrere al bando, è necessario inviare la scheda di partecipazione on line e tutti gli allegati richiesti a:gianna.spirito@comune.campobasso.it entro il 30 ottobre 2018, indicando come oggetto: Imbrartiamo, street art e “Misteri”.
La scheda di partecipazione è scaricabile dal sito del Comune di Campobasso.

Ognuno dei 2 artisti selezionati riceverà un premio di 400 euro lordi, che verrà assegnato al termine
dell’attività artistica.
Le spese di trasferimento (in base al luogo di provenienza), il vitto e l’alloggio sono a carico del
progetto. Gli/Le artisti/e selezionati/e per la residenza artistica e quelli/e segnalati/e riceveranno materiale informativo e fotografico sui "Misteri".

info
Comune di Campobasso
Area Servizi alla Persona
Settore Politiche sociali e culturali
Via Cavour, 5 - 86100 Campobasso
Tel 0874405575 fax 0874405705
e-mail:gianna.spirito@comune.campobasso.it
bando e scheda di partecipazione: www.comune.campobasso.it


I PIU' LETTI

Premio ARTWORK