MUSEO OMERO: Concorso Arteinsieme Arti Figurative

Il Museo Tattile Statale OmeroTACTUS Centro per le Arti Contemporanee, la Multisensorialità e l’Interculturalità, indice ed organizza, all’interno della manifestazione Biennale Arteinsieme - cultura e culture senza barriere, il Concorso Arteinsieme Arti Figurative.

Sono ammessi al concorso gli studenti dei Licei Artistici e delle Accademie di Belle Arti e degli Istituti di istruzione artistica. La partecipazione può avvenire in maniera individuale oppure per gruppi di studenti o intere classi.

Il comitato selezionerà dieci artisti che esporranno il proprio lavoro insieme alle opere dell’artista Rabarama, testimonial e giurato del concorso.

Iscrizioni entro il 21 dicembre 2018.




L’opera dovrà avere caratteristiche multisensoriali ed in particolare dovrà consentire la sua fruizione attraverso il tatto. La tecnica e i materiali sono totalmente liberi. Le dimensioni dell’opera dovranno essere tali da consentirne l’imballaggio per la spedizione in uno scatolone o cassa delle seguenti misure massime in cm: 80x80x140.  Il peso massimo dell’opera e dell’imballaggio non deve superare complessivamente i 30 kg.

L’opera dovrà essere ispirata alla poetica dell’artista testimonial, Rabarama.

Il Premio Biennale ArteiInsieme prevede le seguenti fasi:
1- Selezione delle dieci opere migliori.
Il Comitato di selezione istituito, ammetterà al concorso 10 opere. I nominativi degli artisti selezionati saranno pubblicati sul sito del Museo Tattile Omero entro il 20 aprile 2019 con comunicazione ai  diretti interessati. Ai selezionati verranno richieste le opere iscritte che dovranno pervenire al Museo Omero entro il 15 maggio 2019, imballate in maniera idonea e attrezzate per l’allestimento (ganci, attacchi, etc.), i dieci artisti selezionati esporranno il proprio lavoro insieme alle opere dell’artista testimonial Rabarama.
2- Opera vincitrice: ad esposizione allestita, la Giuria sceglierà il vincitore assoluto del concorso. Il giudizio della Giuria è insindacabile.

La giuria che sceglierà il vincitore assoluto è composta dal Presidente del Museo Omero e dall'artista testimonial Rabarama. 

La dotazione dei premi è così ripartita:
✓Primo premio: 500,00 euro. L’opera vincitrice rimarrà di proprietà del Museo Omero.
✓Premio del pubblico: consiste in pubblicazioni d’arte  e viene decretato dalle preferenze espresse dai visitatori durante il periodo di apertura della mostra.

Per tutti gli iscritti è previsto il riconoscimento di un Attestato di Partecipazione e la pubblicazione dell’opera del nominativo e dell’istituto di appartenenza nel catalogo on-line (scaricabile in pdf dal sito del Museo Omero); per i 10 selezionati è previsto un Diploma di Merito sottoscritto dal Presidente del Museo Omero e dall’Artista testimonial Rabarama e la pubblicazione dell’opera, del nominativo e dell’istituto di appartenenza nel catalogo cartaceo.

Le opere degli artisti che saranno selezionate saranno esposte nel corso di una mostra temporanea presso il Museo Omero, insieme ad alcune opere dell’artista testimonial Rabarama, a partire dal mese di maggio o giugno 2019 (le date e gli orari di apertura verranno comunicati e pubblicati nel sito del Museo Omero).
All’inaugurazione è prevista la presenza dell’artista testimonial Rabarama che premierà il vincitore congiuntamente al Presidente del Museo Omero. È prevista la pubblicazione di una catalogo della mostra che riporterà le immagini delle opere esposte, i nominativi degli artisti e l’Istituto di appartenenza. Ogni artista selezionato riceverà tre copie del catalogo che sarà stampato successivamente alla mostra.

Termine e modalità di iscrizione e partecipazione
Entro il 21 dicembre 2018: iscrizione on-line dal sito del Museo Omero o direttamente al link https://goo.gl/forms/T8APqCzVWyTRUkik2
Entro il 30 marzo 2019: invio della scheda opere (scaricabile dal sito www.museoomero.it) e di tre fotografie dell’opera in file jpg di buona qualità,  all’indirizzo di posta elettronica arteinsieme@museoomero.it.  

Il Museo Omero si farà carico delle spese di spedizione delle opere, mentre quelle del ritiro sono a carico degli artisti.

info
Museo Tattile Statale Omero
Mole Vanvitelliana, Banchina Giovanni da Chio 28
60121 Ancona
telefono 071 2811935, fax 071 2818358



I PIU' LETTI

Premio ARTWORK