PREMIO CITTA' DEL CAPO

MiBAC, MAECI e l'Istituto Italiano di Cultura di Pretoria bandiscono il “Premio Città del Capo”, programma di residenza artistica riservato ad artisti italiani.

Al vincitore del “Premio Città del Capo” verrà offerta la possibilità di trascorrere un periodo di tre mesi a Città del Capo (febbraio - aprile 2019), al fine di favorire lo sviluppo delle proprie capacità creative a contatto con l’ambiente culturale e artistico Sudafricano.

La call è aperta ad artisti con cittadinanza italiana operanti nelle arti visive, under 40, con almeno al loro attivo una mostra personale e un'adeguata conoscenza della lingua inglese.

La partecipazione è gratuita.
Il bando scade il 10 dicembre 2018.





Il “Premio Città del Capo” verrà assegnato da una Commissione internazionale composta da 3 membri e selezionata dalla Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane del MiBAC e dall'Istituto Italiano di Cultura di Pretoria.

Al vincitore, verrà offerta una borsa di studio di 3 mesi che prevede i seguenti benefici:
✓ un assegno mensile pari ad euro 1.000,00 per spese in loco;
✓ la disponibilità di uno studio e di un alloggio presso Città del Capo;
✓ un biglietto aereo A/R per Città del Capo dall’Italia;
✓ la copertura assicurativa per spese sanitarie di emergenza, infortuni, incidenti.

La domanda di partecipazione, redatta sulla base del facsimile allegata al bando, dovrà essere
inviata, con i relativi allegati, via email al seguente indirizzo: premiocapetown@gmail.com

La domanda dovrà essere corredata della seguente documentazione:
1) curriculum vitae firmato e scansionato in formato PDF (in italiano e in inglese);
2) tre lettere di presentazione del candidato e della sua attività artistica, redatte da critici d’arte o storici dell’arte contemporanea o direttori di musei d’arte contemporanea o comunque esperti del settore, di fama internazionale. Le lettere dovranno essere inviate, scansionate, in formato PDF;
3) documentazione dell’attività artistica nel campo delle arti visive, senza restrizioni riguardo la tecnica. Gli artisti che operano nei settori multimediali audio o video dovranno allegare una descrizione scritta della modalità di fruizione delle opere (massimo due paragrafi). La documentazione consisterà in foto (massimo 20 immagini; in caso di invio di più immagini, le eccedenti non verranno esaminate) con le relative didascalie (estensione richiesta *.tif, *.jpg; definizione massima: 150 dpi), e/o video (durata massima di 10 minuti);
4) eventuale rassegna stampa relativa all'attività svolta (fino ad un massimo di 10 pagine);
5) indicazione dell’attuale eventuale galleria che rappresenta il/la candidato/a;
6) progetto di lavoro che il candidato intende svolgere durante il soggiorno a Città del Capo, con eventuali indicazioni circa le Istituzioni e gli interlocutori coinvolti. Il testo dovrà essere al massimo di 500 parole e dovrà precisare il legame del progetto con le opere precedenti (in italiano e inglese);
7) fotocopia di un documento d’identità valido.
Le domande incomplete o provenienti da candidati privi dei requisiti richiesti verranno considerate nulle. Non verranno esaminati materiali non richiesti.



bando completo su
https://iicpretoria.esteri.it
premiocapetown@gmail.com


I PIU' LETTI