Biumor 2021

Aperte le iscrizioni per partecipare a Biumor 2021 – 31^ Biennale Internazionale dell’Umorismo nell’Arte, organizzata dal Comune di Tolentino, il concorso a premi dedicato all’arte umoristica. Il premio è suddiviso in due sezioni, il premio Internazionale città di Tolentino e il premio Luigi Mari. Gli artisti selezionati entreranno a far parte di Biumor Biennale Internazionale dell’Umorismo nell’Arte, mostra che si terrà a Tolentino dal 25 novembre 2021 al 30 gennaio 2022.

Possono partecipare artisti contemporanei di ogni nazionalità, senza limiti di età, con un numero massimo di tre opere per ciascuna sezione, inedite e in originale, di dimensioni e tecnica libere, in qualsivoglia forma d’arte visiva e ogni tipologia di materiale e di supporto.

Il bando scade l’11 ottobre 2021.






Il Premio Internazionale Città di Tolentino” dedicato all’arte umoristica sul tema “L’invidia”. Verranno assegnati 3 premi in denaro. Al primo classificato, vincitore della Biennale 3000 euro (in caso di ex-aequo il premio in denaro assegnato verrà ripartito tra i vincitori). Al secondo classificato un premio di 1000 euro e al terzo classificato di 500 euro

La seconda sezione del concorso Biumor 2021 è intitolato a Luigi Mari ed è dedicato al ritratto caricaturale di personaggi illustri con l’assegnazione a due vincitori: al primo classificato un premio di 1000 euro in denaro e al secondo classificato di 500 euro. Nell’ambito della premiazione è previsto il riconoscimento di merito l’ “Umorismo in rete”, dedicato ai nuovi prodotti della post modernità che infrangono i consolidati modelli a cui la comicità tradizionale ci ha abituato.






Tutte le opere partecipanti saranno selezionate da una giuria qualificata di esperti dell’immagine, giornalisti, docenti.

Le opere selezionate entreranno a far parte del catalogo che verrà dato in omaggio agli autori che parteciperanno alla serata evento di premiazione dei vincitori.

Le opere dovranno essere inviate in porto franco. Le opere inviate verranno accettate soltanto se non sono gravate da tasse, oneri doganali, ogni altro onere a carico del Comune. Le opere premiate non saranno restituite ma entreranno a far parte della collezione del MIUMOR – Museo internazionale dell’Umorismo nell’Arte.


Info e bando completo su https://biumor.com