“Da Casale al Po alle colline del Monferrato” – contest di fotografia

“Da Casale al Po alle colline del Monferrato” è il tema ed il titolo del concorso di fotografia indetto dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Casale Monferrato (AL) con lo scopo di valorizzare la città di Casale Monferrato e il territorio del Monferrato. 

La partecipazione al concorso si rivolge a tutti i fotografi, sia professionisti che emergenti, è libera e non soggetta a distinzioni di genere, età e nazionalità. La partecipazione al concorso è gratuita.

Le immagini, che potranno essere sia a colori sia in bianco e nero, devono essere in formato jpeg con un minimo di 2000 pixel lato lungo – 150 dpi.

Il bando scade il 31 ottobre 2021.






Il concorso prevede l’invio di una sola fotografia corredata da un titolo, una didascalia e la firma dell’autore. La fotografia può essere scattata con qualsiasi fotocamera digitale o analogica o da dispositivi mobili quali cellulari o tablet.

Una giuria di esperti, istituita dal Comune, valuterà tutte le opere pervenute e ne selezionerà 30.
Le fotografie dei primi 30 classificati, scelte dalla giuria entro il 30 novembre 2021, saranno presentate presso un’apposita esposizione da organizzarsi a cura del Comune di Casale Monferrato. A tutti i 30 finalisti sarà richiesta una video-intervista.






Per partecipare, occorre compilare il form sul sito web del Comune in tutte le sue parti e, entro la stessa data, inviare la fotografia con la quale si vuole concorrere all’indirizzo e-mail premio_foto@comune.casale-monferrato.al.it (utilizzando il servizio di trasferimento file www.wetransfer.com).
Alla foto dovranno essere allegati anche una breve biografia con dati anagrafici completi di codice fiscale, indirizzo e-mail e numero di telefono e la liberatoria per l’utilizzo delle immagini, presente in calce al regolamento.

info e bando completo su http://www.comune.casale-monferrato.al.it/PremioFoto


I contenuti di Concorsi d’arte, sono gratuiti. Se vuoi, puoi supportarci con una donazione. Ogni contributo, anche minimo, sarà di grande aiuto. Grazie! 🙂