ScoglieraViva – Premio internazionale di scultura

Il Premio di scultura all’aperto “ScoglieraViva. Sculpting the Sea” nasce con l’obiettivo di far trasformare dagli scultori la scogliera di Caorle in una vera e propria galleria d’arte contemporanea a cielo aperto. Le sculture verranno infatti scolpite sui sui grossi massi di trachite euganea posati per difende il centro abitato e frenare i flutti del mare. Il percorso pedonale lungo il mare, diviene così unico nel suo genere, regalando una singolare e incantevole “passeggiata d’arte”.

Il concorso è aperto a scultori italiani e da tutto il mondo, non prevede limiti di età, sesso o altra qualificazione.

Il bando scade il 17 maggio 2021.






Il tema è libero. Ogni artista può scegliere il soggetto e il tema da proporre per la valorizzazione della “ScoglieraViva. Sculpting the Sea” di Caorle considerando che gli artisti vincitori dovranno scolpire l’opera proposta direttamente sugli scogli di trachite euganea e che ogni scultura potrà occupare una superficie di circa 1 – 2 mq.

Ogni artista può presentare il proprio progetto di opera da scolpire sulla scogliera di Caorle. Il progetto dovrà essere accompagnato da almeno 1 bozzetto in scala e un testo descrittivo che ne specifichi le tecniche di intervento sui massi di trachite e il significato dell’opera. Viene inoltre richiesto il curriculum dell’artista e un portfolio di altre opere realizzate.






La selezione dei progetti candidati sarà effettuata da una giuria di premiazione costituita da tre importanti nomi del panorama dell’arte contemporanea che decreterà 3 artisti vincitori che dovranno realizzare il progetto presentato presso la città di Caorle in occasione della manifestazione “Scogliera Viva. Sculpting the Sea”. Il tempo di realizzazione è di 9 giorni, dal 17 al 26 giugno 2021.

Il concorso prevede l’assegnazione di 3 premi in denaro di 2000 euro netti ciascuno per ognuno dei 3 artisti vincitori. I premi in denaro verranno erogati dal Comune di Caorle, nella settimana dopo la premiazione.
Per ognuno dei 3 artisti vincitori sono inclusi vitto e alloggio per l’intero periodo di soggiorno presso la Città di Caorle, dal 17 al 26 giugno 2021, per la realizzazione dell’opera in loco. Ciascun artista dovrà portare con se la propria attrezzatura e strumentazione di lavoro. Verranno forniti: compressore, se richiesto, e corrente elettrica.






La partecipazione al concorso è gratuita. Gli artisti possono iscriversi, compilando il modulo on-line sul sito del concorso o inviando la candidatura per posta in busta chiusa, con la documentazione richiesta nel bando.


info e bando completo su https://www.scoglieraviva.com